Nuovo limite di velocità nelle città della Spagna

L’11 maggio 2021 entra in vigore un regolamento che ha suscitato polemiche in Spagna. Il limite generico di velocità sulle strade urbane sarà ridotto a 30 km/h. Il regolamento è promosso dall’Unione Europea, quindi ci si aspetta che raggiunga altri paesi nei prossimi anni. La Spagna è stato il primo paese ad attuarlo in modo generale, anche se questa limitazione è già applicata in molte città europee.

I conducenti spagnoli hanno avuto sei mesi per adattarsi al nuovo limite di velocità attraverso campagne di informazione su stampa, radio e televisione. Per i conducenti di altri paesi che viaggiano in Spagna nei prossimi mesi, la novità potrebbe essere troppo costosa, perché il limite generico è sempre applicato, anche se non ci sono cartelli di limite di velocità su una strada specifica. E vale in tutte le città, a Madrid, Maiorca e Barcellona, così come a Ciudad Rodrigo, Jaca o Astorga.

Dall’11 maggio 2021 entra in vigore la modifica del regolamento generale del traffico che riduce a 30 km/h la velocità sulle strade urbane in strade con una corsia in ogni direzione. Ed è che ridurre la velocità, non solo significa un traffico più calmo per proteggere gli utenti più vulnerabili e salvare vite, ma è il limite più appropriato per le strade di una città socievole dove le persone camminano, interagiscono e, soprattutto, si divertono.

Questi sono i limiti di velocità generici in Spagna in vigore dal 2021:

Rispondi

Torna su