È obbligatorio identificare il conducente?

È obbligatorio identificare il conducente quando riceviamo una multa dalla Spagna? Informazioni sulle multe in Spagna ai veicoli con targa italiana. La legge sulla circolazione spagnola è molto chiara: il proprietario di un veicolo è obbligato a identificare il conducente SEMPRE così richiesto dalle autorità. Le multe per non aver identificato il conducente hanno un importo compreso tra 300 e 1800 euro (questo importo è il triplo della multa per la quale è stata richiesta l’identificazione).

Per identificare correttamente il conducente, le seguenti informazioni devono essere inviate alle autorità spagnole:

  • Numero di pratica.
  • Nome completo della persona che guida.
  • Nazionalità.
  • Data di nascita.
  • Patente di guida.
  • Paese di spedizione.
  • Indirizzo del conducente.

L’identificazione del conducente è una procedura essenziale per la fine della procedura di sanzione. Se l’ammenda viene pagata ma il conducente non è stato identificato, le autorità spagnole invieranno una nuova richiesta. Le notifiche delle ammende spagnole contengono tutte le informazioni di contatto necessarie per inviare l’identificazione. Una procedura non è stata abilitata per inviare questi dati telematicamente, quindi la spedizione deve essere effettuata per posta o via fax.

Quando viene identificato il conducente del veicolo e la multa non viene pagata, la procedura richiede che venga inviata una nuova notifica al conducente del veicolo, che sarà in grado di pagare con una riduzione del 50%.

 

 

Rispondi