Come contestare una multa in Spagna?

Per contestare una multa in Spagna, è necessario presentare una dichiarazione scritta contenente le seguenti informazioni:

  • Informazioni personali
  • Numero di file
  • Rivendicazioni

La lettera deve essere indirizzata all’ente sanzionatorio, di solito per posta o via fax. Solo i residenti in Spagna possono inviare le accuse per via telematica, non è possibile inviare osservazioni scritte via e-mail.

I motivi più comuni per cui si presentano le accuse di multa in Spagna sono:

  • Il mio veicolo non è mai stato in Spagna: è consigliabile allegare foto del veicolo e informazioni su eventuali multe precedenti.
  • Ho venduto il mio veicolo prima della data del reclamo: occorre allegare il contratto di vendita e i dati completi dell’acquirente (nome, cognome, data di nascita e indirizzo).
  • Ho ricevuto la multa due volte, ma è già stata pagata: è necessario inviare la prova del pagamento e una lettera che spieghi l’accaduto. Gli errori nell’identificazione dei pagamenti possono essere causati da un’errata trascrizione del numero di pratica. Se la prova di pagamento contiene un numero di pratica errato o non fornisce questa informazione, è utile chiarirla a mano.

Posso richiedere una foto di una multa per eccesso di velocità? Sì, è possibile ordinare la fotografia senza perdere il diritto al pagamento ridotto.

Come posso identificare il conducente?

Per identificare il conducente del veicolo, è necessario inviare una lettera con il numero di pratica, i dati anagrafici del titolare e un breve testo esplicativo contenente tutti i dati del conducente (nome e cognome, data di nascita, numero di carta d’identità, fotocopia della patente di guida e indirizzo).

Tutti i documenti di cui sopra possono essere redatti in italiano, spagnolo, francese o inglese, anche se la notifica è stata ricevuta in spagnolo.

Rispondi

Torna su