Cosa succede se non si paga una multa in Spagna

La Spagna ha perseguito una politica di grande successo negli ultimi anni per ridurre gli incidenti stradali. Come parte di questa politica, sono stati messi in atto controlli sull’eccesso di velocità, la guida in stato di ebbrezza e l’uso di telefoni cellulari al volante, tra gli altri. Tutti i conducenti in Spagna sono obbligati a rispettare il regolamento stradale spagnolo.

Cosa succede se ricevo una multa in Spagna e non la pago? Il regolamento stradale spagnolo stabilisce tre diverse scadenze per pagare una multa:

  • Pagamento ridotto: se paghi nei primi 20 giorni dalla notifica, paghi solo il 50% della multa. Questo periodo ricomincia quando viene inviata una seconda notifica, per esempio quando il conducente viene identificato. Tuttavia, i dati del proprietario del veicolo rimangono in archivio.
  • Pagamento completo: tre settimane dopo che la persona interessata ha ricevuto la notifica, la multa deve essere pagata per intero.
  • Pagamento maggiorato: quando sono passati sei mesi dall’inizio del periodo di pagamento ridotto, le autorità spagnole possono richiedere l’intero importo della multa più un supplemento del 20% e gli interessi legali applicabili.

Periodo di prescrizione delle multe in Spagna

La prescrizione legale per le multe stradali in Spagna è di quattro anni. Le autorità spagnole tengono un registro delle infrazioni stradali che può essere consultato per numero di registrazione e per proprietario o conducente del veicolo.

Se ha una multa non pagata in Spagna e viene fermato dalla Guardia Civil de Tráfico o da qualsiasi altra autorità spagnola, le potrebbe essere richiesto di pagare qualsiasi multa in sospeso sul posto. Se non si riesce a pagare sul posto, le autorità spagnole possono immobilizzare il veicolo fino al pagamento del debito.

Se ha una multa non pagata in Spagna può pagarla con carta di credito o bonifico bancario.

Rispondi

Torna su